Agopuntura

L’agopuntura è una terapia MEDICA per la NEUROMODULAZIONE del DOLORE e del sistema PSICO-NEURO-ENDOCRINO-IMMUNOLOGICO. E’ sicura ed efficace contro il dolore, senza dover ricorrere all’uso di farmaci, e migliora la risposta allo stress.

COME FUNZIONA?
L’infissione dell’ago nella pelle produce una stimolazione nervosa che attiva i meccanismi cerebrali e spinali preposti alla gestione del dolore, un effetto ormonale di modulazione dell’asse ipotalamo-ipofisario e un effetto di neuromodulazione del Sistema Nervoso Autonomo e della secrezione di endorfine per la riduzione dello stress e del dolore.

E’ SICURA?
Sì, perché viene effettuata da un Medico, e gli effetti collaterali sono estremamente limitati nella tipologia e nel numero.

PER QUALI PATOLOGIE?
L’agopuntura ha indicazioni molto ampie sia nelle patologie croniche che acute. Ogni anno vengono pubblicate centinaia di sperimentazioni cliniche che indagano l’efficacia dell’Agopuntura in un numero crescente di patologie.

L’ Organizzazione Mondiale della Sanità ha stilato un elenco delle patologie trattabili con Agopuntura:

  • Artrite e artrosi, lombalgia e lombosciatalgia, cervicalgia, epicondilite, spalla congelata, dolori a mani, piedi, ginocchia, fascite plantare
  • Cefalea, emicrania, nevralgia facciale e del trigemino, vertigini, tic e spasmi
  • Ansia, stress, depressione, insonnia
  • Reflusso gastro-esofageo, sindrome del colon irritabile, diarrea, stipsi, emorroidi
  • Rinite, allergie delle prime vie aeree, allergie cutanee, dermatiti, psoriasi
  • Infertilità maschile e femminile
  • Dismenorrea, irregolarità mestruali, sindrome pre-mestruale, disturbi della gravidanza, disturbi legati alla menopausa
  • Nausea e vomito da chemioterapia

l trattamento agopunturistico non interferisce con eventuali altri trattamenti già in atto, farmacologici, fisioterapici o psicoterapeutici, anzi li può rendere più tollerabili ed efficaci.

Con l’agopuntura infatti non viene introdotto nulla nell’organismo ma vengono stimolate le risorse interne di autoguarigione.